Autoritratto…

 




1%20autoritratto.jpg




Dipingo con colori solo miei

quello che sento e vedo dentro

senza indulgenza

tagliando la superficie

la lama è sempre lì

a portata di mano

posta ad attrarmi

non la temo

incosciente che sono

mostro la mia linfa

ogni goccia preziosa

esposta agli occhi

freme la bocca

ma non si disseta

se l’ha resa miraggio

sognandosi in un deserto

e la mano che ora si chiude

non può trattenere

esce la sabbia

e si perde nel vento



 

2%20autoritratto.jpg



B.

 

 

 

Autoritratto…ultima modifica: 2012-01-23T02:34:30+00:00da bricciole
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “Autoritratto…

  1. Nell’attuale…distratta e impersonale monocromia
    leggere l’eloquenza di colori
    che descrivono di sè
    …accende il fuoco di un camino
    che diffonde luce e calore!
    E questo è incoscienza…
    per la presentazione di ciò che si è
    senza timori né distorsioni
    permettendo di essere letta
    superando le maschere possibili
    ed i malintesi a volte metodicamente ricercati.
    ..
    I timori del taglio di quella lama
    potrebbero spaventare
    causare ferite rimarginabili solo
    con il tempo…
    ma sono vani quando le barriere
    sono state abbattute e rimosse.
    ..
    Non c’è tempo che tenga
    né deserto riarso dal vento
    che potrebbe offuscare la vista
    né indebolire il cammino
    …di un’anima gentile

    Buona notte BriCciole

    Uomo

  2. Crescere… imparare
    Non si smette mai
    Ogni giorno è un gradino in più
    nel capire le regole di questo mondo
    ma soprattutto è
    una sempre maggiore consapevolezza
    su come si vuole essere in questo mondo
    Tagliare il filo non è facile
    E’ simile ad una forma di autolesionismo
    ma esistono ragioni e consapevolezze che
    ti spingono a farlo
    perché non ha importanza
    quanto ti bruci nel petto una persona
    Importa solo l’effetto che
    quella persona ha su di te
    …….un Silente abbraccio di Fata

  3. ciao sensuale bricioletta, è bello ritrovarti, ancor più empirmi delle tue emozioni e della visione della tua sensibile interiorità mai banale…impossibile farla scivolare tra le mani … perderla sulla sabbia o farla volare al vento…
    🙂
    grazie amica cara, ti ho spesso sentita vicina, ma purtroppo ero troppo lontana da questa..terra.. ho fatto una faticaccia a rientrarci…
    buon 2012
    🙂
    un abbraccio e un sorriso
    dif

  4. Per Fata

    E importa quanto rispetto si dà agli altri
    ma soprattutto a se stessi
    e fare a pezzi l’autolesionismo
    certamente è un passo importante
    che determina una nuova consapevolezza
    ed è anche l’inizio di un processo rigenerativo
    quanto questo sia profondo poi
    dipende esclusivamente da noi

    Ricambio l’abbraccio e… bentornata!

    P.S.

    I tuoi commenti qui
    continuano a comparire su sfondo colorato
    come fossi tu stessa l’autrice del blog
    non ho e non abbiamo entrambe mai fatto mistero
    che ho aperto Parole di me avvalendomi del tuo prezioso aiuto
    per quanto riguardava tutta la parte tecnica
    di cui ero completamente digiuna
    e per fare questo ti mandai un invito a partecipare come autrice
    ora ho controllato…
    non risulta nessun altro autore iscritto all’infuori di me
    non so come procedere ma ci proverò

    Chiarisco questa situazione per evitare fraintendimenti
    che potrebbero risultare spiacevoli o creare disagio
    quindi la ricordo così a chi già lo sapeva
    e la porto anche a conoscenza di tutti gli altri

    BriCciole…………………………………………….

Lascia un commento