ultima modifica: 2013-08-19T14:32:14+00:00da bricciole
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “

  1. Tempi negati come quelli degli aborti
    delle idee sviscerate e mai condivise
    delle sorgenti che accennano ad esplodere su
    per poi prendere una direzione diversa
    affondando nelle viscere accoglienti
    calde e tortuose del buio di una terra solitaria…

    quei tempi vissuti e ricordati
    come se fossero il presente
    come se mai fossero trascorsi
    perché il tempo appartiene a sé stesso
    a lui appartengono i luoghi e gli attimi
    che li fanno vivere

    ma noi conquistiamo la terra
    con i suoi ricordi trasformati
    conservandoli come nostri…
    e che tutto ricominci
    rinverdendo i giardini ingrigiti
    anche questo
    appartiene al tempo…
    e al nostro tempo!

    lascio un saluto per te

    Uomo

Lascia un commento